La sorpresa Kinder che ti rende ricco: vale più di 2000 euro!

Le sorprese Kinder hanno accompagnato un po tutti lungo la propria infanzia e spesso abbiamo trovato dei giochini molto particolari. Spesso infatti potevamo trovare dei piccoli gadget da utilizzare quotidianamente per divertirci con poco. Oggi però questi giochini che un tempo ci facevano divertire potrebbero valere veramente tanti soldi. E’ il caso dunque di proseguire a leggere questo articolo se sei interessato a capire qualcosa in più sulla situazione.

La nostra quotidianità, infatti, prima dell’arrivo della pandemia non era certamente quella di restare chiusi in casa ma piuttosto uscivamo e potevamo divertirci. Gli ovetti Kinder come già detto erano, e sono tutt’ora, una delle cose più acquistate dai genitori per i propri figli piccoli. Prima infatti che avvenisse la rivoluzione digitale eravamo anche molto più propensi a giocare con oggetti fisici e tra questi vi erano certamente i vari giochini che si potevano trovare tra le sorprese Kinder.

Nessuno infatti potrà mai dimenticare la propria felicità nel trovare un gioco particolare o una sorpresa che magari stava cercando da molto tempo. Vi sono state infatti anche delle edizioni speciali dedicate a cartoni animati, film e personaggi in particolare che adesso potrebbero tornarci molto utili. Infatti l’idea vincente che ebbe la Kinder fu quella di sposare le volontà dei collezionisti ed iniziare a lanciare delle vere e proprie serie limitate.

Oggi come oggi dunque esistono dei veri e propri tesori nascosti tra quelle che sono le sorprese Kinder ed andremo a vedere, nel prosieguo di questo articolo, quali sono quelli più pagati e ricercati. Di certo infatti non possiamo aver dimenticato i vari happypotami o anche i Coccodritti, le Tartallegre ed i Panda Party. Tutti questi oggi potrebbero diventare delle ancore di salvezza in un periodo economico molto complicato. Vi sono stati poi, nel corso del tempo, delle edizioni speciali sui Puffi che tutti ricorderanno, magari chi oggi è un po meno giovane.

Al giorno d’oggi infatti vi sono alcune sorprese che sono diventate molto ricercate e tra queste vi sono i Puffi olimpici. Chi ha questa serie nel suo complesso, che è formata da soli otto pezzi, potrebbe guadagnare addirittura 2600 euro. Solamente il puffo con i trampoli ne vale addirittura 1100 mentre Puffetta può arrivare a 400 euro. A completare la serie vi è anche il puffo equilibrista che vale 400 euro. Insomma, avere oggi tra le mani questi pezzi potrebbe significare davvero tanto.

Ma non finisce qui: infatti vi sono anche le serie dedicate agli Gnomi al Bagno. Si tratta di sei pezzi messi in circolazione tra il ’92 ed il ’93 e che oggi possono valere più di 100 euro mentre gli Gnomi Burlone valgono addirittura 300 euro. La lista potrebbe durare per altre righe ma ci limitiamo a fare un elenco di quelle che sono le sorprese Kinder più pagate.

  • Puffi olimpici: 2600 euro
  • Gnomi al bagno: 100 euro
  • Gnomi burloni: 300 euro
  • Panda Party: 200 euro
  • Pingui Beach: 300 euro
  • Tartallegre: 300 euro
  • Ranopla: 300 euro
  • Happypotami: 300 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *