Quanto guadagna chi vince Sanremo? Ecco l’incredibile risposta

Quanto guadagna chi vince Sanremo? La domanda probabilmente è attualmente nella testa di tutti e stiamo ormai arrivando a scoprire il vincitore di Sanremo 2021. La manifestazione, iniziata martedì 3 Marzo, ha visto sul Palco dell’Ariston canzoni meravigliose e cantanti bravissimi ma siamo vicini a sapere chi vincerà la nuova edizione di Sanremo. Il Festival, condotto da Amadeus e Fiorello, ha visto dei grandissimi picchi di ascolti. Uno dei momenti più significativi la presenza di Sinisa Mihajlovic che ha parlato a lungo anche della sua malattia.

Ma adesso torniamo all’argomento principale di questo articolo e vediamo quanto guadagna chi vince Sanremo. Infatti è probabilmente questa la domanda che ci rimbomba nella testa da diversi giorni e finalmente andremo a scoprire la risposta. Innanzi tutto partiamo dal vedere quanto guadagnano coloro che hanno portato avanti la manifestazione. Amadeus, per esempio prende un totale che varia dai 500 ai 600 mila euro. Continuando a parlare di quanti sono saliti sul palco abbiamo Fiorello e Zlatan Ibrahimovic che secondo alcune indiscrezioni dovrebbero portare a casa 50 mila euro per ogni serata di Festival. C’è da capire se il collegamento che Ibra ha fatto durante il mercoledì sera da Milano valga o meno come “presenza”. Infine Achille Lauro che dovrebbe guadagnerebbe 25 mila a serata.

Per tutti i cantanti inoltre dovrebbe essere sempre confermato il bonus presenza da 50 mila euro, probabilmente 48 per l’esempio. Le nuove proposte, invece, guadagnano 6000 euro a testa, almeno secondo quanto vi era scritto sul regolamento del 2018 che non dovrebbe essere stato mutato. Andiamo adesso a vedere, però, quanto guadagna chi vince Sanremo.

Se stai aspettando una risposta con cifre milionarie sei proprio nel posto sbagliato. Infatti chi vince Sanremo non guadagna nulla. Non sono previsti infatti premi in denaro per il vincitore della kernesse canora che però, chiaramente, avrebbe di certo un grosso impatto a livello mediatico e per questo motivo, vincere, significherebbe tantissimo a livello di carriera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *