La moneta che vale 100.000 euro: ecco qual è!

Come ogni giorno torniamo anche oggi sull’argomento relativo al collezionismo ed andiamo a parlare di una moneta rara che addirittura vale 100 mila euro. Vi sono infatti alcuni pezzi che nel corso degli anni incrementano il proprio valore fino a diventare dei veri e propri tesori nascosti. A volte può anche succedere che ritroviamo in casa alcune vecchie monete che magari sono diventate molto ricercate e potrebbero diventare delle ancore di salvezza per quanti hanno problemi finanziari.

Ma andiamo adesso a vedere qual è la moneta che vale 100.000 euro. Come abbiamo già detto infatti esistono dei veri e propri tesori nascosti nelle nostre case. Le varie Zecche di stato emettono annualmente tantissime monete che poi diventano rare anche nel giro di poco tempo. Alcune di queste monete avremmo addirittura potuto averle tra le mani molto tempo fa dato che fanno parte delle vecchie Lire.

Alcune monete da 100 Lire infatti possono prendere tantissimo valore in base alla loro data di emissione ed anche in base a quante ne sono state emesse. Una delle cose più importanti da controllare è infatti l’anno in cui la moneta è stata emessa: tra un’annata ed un’altra possono cambiare tantissime cose. Ciò che si deve tenere in considerazione, ad esempio, è il numero di monete che vengono emesse. Possono essere milioni, e quindi la moneta risulterà poco ricercata, ma possono essere anche migliaia: in quel caso il grado di rarità del pezzo potrebbe essere veramente alto e per questo motivo anche il suo valore diventerà elevatissimo.

E’ il caso delle 10 Lire del 1954 che sono diventate incredibilmente ricercate dopo che in giro non se ne sono praticamente più trovate. Se avete in casa questa moneta potreste cambiare la vostra vita da un giorno all’altro. Conosciute anche come le 10 Lire Spiga, presentano appunto due spighe di grano da un lato ed un viso di donna dall’altro lato. Questa moneta, proprio in quell’anno, è stata distribuita solo con circa 80 mila pezzi e questo motivo ha chiaramente pesato sulla propria quotazione attuale.

Oggi si potrebbe addirittura trovare a 80 mila euro, una cifra veramente inaudita che farebbe comodo a chiunque. Logicamente dobbiamo sempre stare attenti allo stato di conservazione perchè se la moneta presenta delle macchie o dei segni particolari allora il suo valore potrebbe diminuire, e non di poco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *