Hai le Mille Lire di ferro? Ecco l’incredibile valore

L’articolo che vi proponiamo oggi sul nostro sito web riguarda ancora una volta la categoria dedicata alla numismatica. Andremo infatti a vedere tutto ciò che c’è da sapere sulle Mille Lire di ferro. Molte persone infatti hanno avuto la fortuna di ritrovarsele nelle proprie case, ma soprattutto di esserci quando erano in uso. Andiamo dunque a vedere quanto possono valere oggi e come sono fatte.

Sono state utilizzate fino agli inizi degli anni ’60 e sono certamente ricordate da tantissime persone oggi perchè sono poi state sostituite dalle banconote. Vi è una grandissima nostalgia quando si parla di vecchie Lire e per questo motivo andiamo a capire quanto possiamo guadagnare nel caso in cui dovessimo avere in casa uno di questi pezzi di conio rari.

Questa moneta è stata una delle prime ad essere utilizzate in Italia ed è stata coniata per omaggiare il centenario di Roma come Capitale. Infatti è stata emessa nel 1970 e da un lato raffigura la Concordia mentre dall’altra parte abbiamo il progetto che ricorda la pavimentazione del Campidoglio.

Il valore delle Mille Lire di ferro sorprende sempre tutti. Infatti questa moneta, al momento dell’emissione, ha avuto un incredibile successo. Innanzi tutto non furono messe in circolazione tantissimi pezzi ma soprattutto vi sono alcune di esse che presentano la scritta “prova”.

Proprio per questo motivo oggi possiamo parlare di un vero e proprio pezzo di conio raro oltre che di errore. Il valore delle Mille Lire di ferro può addirittura superare i 1000 euro proprio a causa della scritta “Prova” che vi si trova sopra. Tantissimi sono i collezionisti che stanno provando a recuperare un pezzo per la propria raccolta numismatica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *