Trova un monumento del genere sui 2 Centesimi: ecco il valore!

Un nuovo articolo arricchisce ancora di più la nostra rubrica dedicata al mondo del collezionismo e prova sempre a farvi scoprire nuove idee per guadagnare tanti soldi. E’ risaputo infatti che vi sono delle monete rare che con il passare degli anni stanno prendendo ancora più valore. In questo articolo infatti andiamo a parlare di una moneta che su una delle due facciate ha un errore. Proprio per questo motivo il suo valore è molto ma molto elevato.

Nello specifico stiamo parlando di una particolare moneta da 2 centesimi. Come è risaputo infatti su questo pezzo di conio, in Italia, viene utilizzata la Mole Antonelliana. E’ infatti questo il monumento che raffigura la seconda moneta più piccola che gira attualmente in Italia. A proposito, queste monete tra poco non saranno più in circolazione e per questo motivo sarebbe il caso di iniziarne a conservare un bel po dato che tra un po di anni saranno molto ricercate.

Torniamo comunque a noi. Esiste una moneta da due centesimi con un particolare errore di conio. Infatti se da un lato vi è giustamente la figura della Mole Antonelliana, dall’altro lato non abbiamo la scritta “2 cent” ma, diversamente, troviamo scritto “1 cent”. Per un incredibile errore infatti abbiamo una moneta da 1 centesimo con la Mole Antonelliana.

E’ probabilmente uno degli errori più conosciuti in Italia e che da alla moneta un valore veramente incredibile. Alcuni esperti di numismatica confermano che il suo valore si possa aggirare addirittura a più di 5000 euro. Chiaramente bisogna sempre fare attenzione al suo stato di conservazione. Se avete tra le mani un pezzo del genere ma, per qualsiasi motivo è rovinato, allora il suo valore potrebbe scendere a dismisura.

E’ accaduto infatti che una famiglia italiana ha trovato questa moneta e dopo averla messa in vendita non si è vista offrire la cifra sperata. Il problema era dovuto appunto al fatto che sulla moneta da un centesimo vi erano dei graffi molto visibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *