Hai questa moneta dei vecchi dollari? Il valore è sorprendente, incredibile

In questo articolo andiamo a parlare ancora una volta di vecchie monete ma oggi ci allontaniamo dall’Italia ed andiamo nel continente americano. Iniziamo infatti un approfondimento legato ai dollari. Molte sono le persone che dopo un viaggio hanno conservato delle monete utilizzate durante la vacanza e per questo motivo oggi potrebbero essere veramente fortunate.

Così come accade in Italia con le vecchie Lire, infatti, anche per gli altri stati vale la “regola” della moneta che aumenta di valore. In base a tante circostanze una moneta può incrementare le proprie quotazioni arrivando a valere davvero tantissimi soldi. E’ il caso di questi 20 dollari Saint Gaudens.

E’ una “moneta di borsa” ovvero non ha un suo corso legale ma viene utilizzata nel campo degli investimenti ed il loro valore dipende da peso e purezza dei materiali che vengono usati per la produzione. Alcune di queste però possono avere un incredibile valore anche all’interno del campo della numismatica.

Moneta 20 dollari Saint Gaudens

Questa moneta è stata coniata dal 1907 al 1933 negli Stati Uniti ed ha un diametro di 34 millimetri per un peso di 33,34 grammi. Di questi, incredibile, 30,09 sono oro puro. Su una delle due facciate troviamo una raffigurazione della Libertà. Nella mano destra ha la fiaccola mentre nell’altra mano un ramoscello d’ulivo. Dall’altro lato abbiamo invece un’aquila che vola su di un sole che sta nascendo. Infine la scritta “United States of America” e quindi il valore della moneta “Twenty dollars”.

Avete letto bene. Si tratta di una moneta da 20 dollari che però al giorno d’oggi arriva a superare addirittura i 1200 euro. Ma attenzione, perchè questo è il valore che avrebbe in base al suo peso in oro. Infatti se doveste avere questa moneta in perfette condizioni si parla addirittura di 300 mila euro. Se invece avete delle serie particolari allora questo prezzo salirà ancora.

Si parla di addirittura un milione di euro per quelle coniate nel 1921 a Philadelphia mentre per quelle del 1927 che sono state emesse e coniate a Denver allora il prezzo arriva a due milioni di euro. Infine, nel 1933, è stata emessa quella che probabilmente è la moneta che vale più di tutte in tutto il mondo: 10 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *