Se trovi questo centesimo sbagliato diventi ricco: FOTO

Il centesimo sbagliato potrebbe trovarsi proprio dentro la borsa, dimenticato in un angolo e mai ritrovato. Ma quali sono le sue caratteristiche e quanto vale? Ecco tutto quello che bisogna sapere.

La storia del centesimo sbagliato

Ci sono da sempre varie voci che si riferiscono ad un centesimo di Euro sbagliato, che è stato divulgato e che – sicuramente – qualcuno lo avrà maneggiato. Considerando il fatto che ad oggi tutti i centesimi dei pezzi 1 e 2 non vengono più accettati per l’acquisto, con ritiro graduale da parte dello Stato – quale migliore occasione per controllare di non avere proprio quello di valore?

La moneta sbagliata per la quale i collezionatori pagherebbero molto è 1 centesimo di euro che possiede una caratteristica molto speciale. Su una delle due facce è presente la Mole Antonelliana:  e quindi? Per chi è sempre poco attento a questi dettagli in effetti potrebbe non significare nulla, ma nelle monete da 1 centesimo di euro è raffigurato da sempre il Castel del Monte in Puglia.

Ma non è tutto, infatti c’è un altro errore che passa inosservato in merito alle sue dimensioni con un diametro di 18.75 mm. Insomma, due errori in una sola moneta che oggi potrebbe valere veramente tanto. Questa moneta da 1 centesimo sbagliata è stata coniata nel 2000 e sono presenti 7000 esemplari: i pezzi sono stati ritirati dal mercato ma nonostante la grande velocità, alcuni pezzi sono ancora in giro.

I collezionisti sono già riusciti a reperire qualche centesimo sbagliato ma sembra che ce ne siano ancora molti da trovare. Ma nel caso fosse proprio tra le monete che non si guardano mai, quanto vale?

Nel corso degli anni ha avuto una valutazione molto alta e si può arrivare tra i 2.500 euro e i 3.000 euro. C’è stato un caso, da segnalare, che ha visto una valutazione sino a 6.000 euro durante un’asta di Casa Bolaffi. La casa d’aste Bolaffi è in possesso di sei di queste monete.

Ma come riconoscerla al meglio questa moneta da 1 cent? Ecco la foto con l’errore e di come dovrebbe essere invece quella corretta:

Centesimi rari in Italia

Si nota sempre di più che un errore da parte della Zecca dello Stato diventi una vera e propria ricerca dell’oro per i collezionisti. Infatti questa del centesimo non è l’unico passo falso commesso e negli anni di Euro in giro ci sono esemplari più o meno strani. Oltre a quello citato sopra ci sono anche i 2 centesimi sbagliati con l’immagine di Castel del Monte che invece appartiene alla faccia dell’1 centesimo di Euro.

In questo caso il diametro è corretto anche se la rarità colpisce i collezionisti che la valutano se in FDC tra i 20 e 50 centesimi. Nulla di eclatante ma comunque di grande impatto, per chi trova una moneta rara dentro il portafoglio. Come sempre rivolgersi solo a professionisti del settore, evitando di mettere annunci sul web o vendere ad una sola prima valutazione. Le monete che i collezionisti valutano sono sempre perfette sotto ogni punto di vista e se rovinate, il loro valore andrà  a scendere man mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *