In questo bellissimo paese si vendono le case a 1 Euro

Il progetto italiano case a 1 Euro sta prendendo piede e in questo bellissimo paese si è deciso di ripopolare la zona per combattere l’abbandono graduale della popolazione. Ecco dove si trova e come acquistare quella casa a 1 euro.

L’iniziativa della vendita casa a 1 Euro

Il fenomeno degli immobili in vendita delle case a 1 Euro si sta espandendo a macchia d’olio. Tutto inizia dalla Sicilia con l’indicazione del Comune di vendere queste case che sono soggette ad abbandono oppure vicine alla demolizione: per i giovani poter comprare una proprietà con un solo euro significa avere i soldi necessari per la ristrutturazione se in possesso di alcuni requisiti.

L’amministrazione di Laurezana in provincia di Potenza ha deciso di voler ripopolare il Comune lasciando le case a 1 Euro e senza chiedere alcuna cauzione. Non è l’unico paesino che aderisce al progetto ma questo da 1.700 abitanti ha deciso di utilizzare una formula innovativa proprio per invogliare i giovani a una nuova vita.

Questi progetti hanno tantissimi vantaggi, non solo il potere di acquisto che è alla portata di tutti ma anche per dare di nuovo vita a dei borghi storici di interesse e che hanno dovuto subire l’abbandono da parte di tutti i residenti che si sono spostati nelle grandi città. Il sindaco Ungaro ha spiegato che vogliono aiutare tutti ad acquistare e personalizzare la casa dei propri sogni senza dover seguire una burocrazia devastante e senza dover avere dei requisiti rigorosi.

Qui in questo paesino della Basilicata infatti non viene richiesta alcuna cauzione in garanzia, contando solo sulla buona fede di chi acquista anche se non mancheranno i rigorosi controlli durante il periodo della ristrutturazione.

Come acquistare casa a 1 Euro?

In linea generale tutte le persone che vogliono acquistare casa a 1 Euro devono non solo avere passione per questi borghi antichi ma anche rispettare un impegno minimo che è volto alla riqualificazione degli immobili:

  • Previsione di un progetto di ristrutturazione e rivalutazione della casa entro un anno dal suo acquisto
  • Il sostegno totale di tutte le spese notarili dall’accatastamento – voltura e registrazione
  • Partenza dei lavori entro due mesi dall’arrivo di tutti i permessi richiesti
  • Stipula di una polizza fideiussoria di 5mila euro con una durata di 3 anni che serve per come garanzia, con importo restituito. Per tutti i dettagli è necessario rivolgersi agli uffici di edilizia comunale interessati per visionare tutti i bandi in questione.

Il comune di Laurenzana – Basilicata – ha deciso di andare incontro a tutte le persone interessate che sono nella maggior parte giovani oppure stranieri attratti dai borghi italiani. Per questo motivo hanno tolto la parte della polizza fideiussoria con un abbattimento di tutte le pratiche al costo minimo. Questo è importante al fine che il proprietario della casa  a 1 euro possa rivolgere tutto il suo budget alla ristrutturazione dell’immobile, destinato a uso abitativo oppure turistico, sino al commercio e artigianato.

Un dare avere, infatti l’amministrazione sarà molto severa per quanto riguarda i controlli sui lavori che dovranno iniziare entro tre mesi dall’acquisto e completati entro 3 anni dall’avvio. Un’ottima iniziativa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *