Addio alle criptovalute: pazzesco ecco cosa sta succedendo!

Il mondo delle criptovalute rappresenta un contesto “giovane” essendo formalmente nato con lo sviluppo finale di Bitcoin, considerata ancora oggi la “capostipite” delle valute basate sulla crittografia. Dopo un intenso scetticismo, le criptovalute hanno iniziato a destare interesse presso una platea sempre più importante di investitori: la natura decentralizzata, slegata quindi dal controllo governativo e privato, ha reso le crypto un’interessante e proficua opportunità di investimento, grazie anche ad una sempre maggiore capacità di adattamento.

La natura “libera” e volatile delle criptovalute tuttavia viene continuamente influenzata dagli avvenimenti sociali, politici ed economici. Il 2022 è stato finora negativo per le valute basate sulla crittografia, cosa sta succedendo?

Addio alle criptovalute: pazzesco ecco cosa sta succedendo!

Dopo un 2021 estremamente positivo sia per Bitcoin, Ethereum, Cardano e simili, considerabili le “principali” ed anche per numerose altre altcoin, il mondo crypto ha sofferto nuovi problemi che hanno limitato la crescita o addirittura comportato una perdita di valore di altre. Bitcoin ad esempio dopo aver avuto un picco superiore ai 64.000 dollari per singolo token, è calato progressivamente sotto i 40.000 per poi arrivare a valere meno di 35.000 in questi giorni particolarmente “caldi” dal punto di vista politico.

La tendenza è stata “imitata” anche da buona parte delle altre criptovalute, che hanno subito una decrescita ancora maggiore come nel caso di Cardano o Ethereum. Essendo valute slegate da qualsiasi forma di controllo vero e proprio, il valore è regolamentato solo dalla richiesta da parte del mercato, ed in condizioni di conflitto, come quello che si sta verificando in Ucraina, “spaventa” i mercati e provoca la decrescita di valute come le crypto, a favore del prezzo di beni primari, come il petrolio.

Tuttavia è quantomeno prematuro decretare la “fine” delle criptovalute, sopratutto perchè fanno parte oramai di un sistema economico che, seppur a fatica, gradualmente sta accettando questa forma di valuta economica: per molti questa fase rappresenta un’eccellente opportunità di investimento, visto i prezzi favorevoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.