Se hai argento 800 usato non buttarlo: ecco quanto vale

I “metalli preziosi” sono quelli che si sono guadagnati questa definizione a fronte delle numerose caratteristiche che rendono possibile un gran numero di utilizzi ed in svariati contesti: l’argento è sicuramente uno dei metalli più famosi, che condivide con l’oro sia le proprietà che la diffusione in ambiti anche molto diversi.

L’argento infatti è estremamente duttile, presenta caratteristiche uniche in fatto di lucentezza, inoltre possiede la maggiore conducibilità elettrica tra tutti i metalli, oltre ad essere molto resistente e durevole nel tempo anche nei confronti degli agenti chimici.

Se hai argento 800 usato non buttarlo: ecco quanto vale

Proprio questa duttilità ha permesso a questo metallo di essere utilizzato come simbolo di ricchezza ma anche purezza (solitamente all’argento è associato il simbolo della luna). E’ largamente utilizzato nell’ambito economico e finanziario, ma anche e sopratutto nell’ambito delle varie tipologie di industrie: è indispensabile nell’ambito dell’energia solare e fotovoltaico, in quello della fotografia ma anche in medicina, e nell’elettronica, data la resistenza e la conduttività elettrica, che lo rendono preferibile al rame (anche se quest’ultimo ha un costo sensibilmente minore).

La purezza dell’argento viene “decisa” in base al tipo di utilizzo: viene sfruttata una base di purezza sul millesimo, quindi se l’argento sterling, utilizzato per lo sviluppo di gioielli (il nome ha dato origine al termine sterlina, in quanto in origine occorreva una quantità precisa di questa forma di argento per la coniatura delle monete britanniche) è “puro” al  92,5%, quello 800, sfruttato per la realizzazione di oggetti medio-grandi, risulta essere “meno puro”, ma comunque valevole e degno di attenzione. L’argento 800 è ovviamente composto dal 75 % di argento puro, e dal 25 % da qualche altro metallo, solitamente rame.

La quotazione dell’argento 8o0 si aggira sui 400 euro al chilo a salire (anche se dipende molto dal compratore). I pezzi autentici recano il simbolo “800” in un ovale, sviluppato attraverso la punzonatura.

800 argento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.