Rolex Daytona ad un prezzo mai visto: ecco a quanto acquistarlo

In più di 100 anni Rolex ha indubbiamente ridefinito il concetto di orologio da polso, ponendo grande attenzione sia sulla qualità dei propri “strumenti” ma anche contribuendo, attraverso campagne pubblicitarie, sponsorizzazioni e supporto verso categorie molto specifiche, al concetto stesso di orologio come status symbol e oggetto di lusso. Tecnologicamente parlando molte soluzioni pionieristiche sono state adottate proprio dalla compagnia elvetica e anche delle sottocategorie come gli orologi sportivi, che sono stati inevitabilmente influenzati dalla serie Daytona, una delle più longeve e remunerative di Rolex.

Orologio sportivo

Come per numerose altre applicazioni, i Rolex Daytona “derivano” concettualmente dagli orologi che la compagnia già faceva indossare ai temerari piloti che gareggiavano in gare automobilistiche sul circuito omonimo nella prima parte del 20° secolo. Si tratta di orologi con movimento meccanico a carica automatica, con funzioni di cronografo da polso e qualifica di cronometro, oggi tra i più iconici ed apprezzati in assoluto. L’epopea dei Daytona inizia negli anni 60: la primissima serie definita “pre-Daytona” fa parte della linea Cosmograph, inizialmente costituita da poche tipologie di modelli, realizzate in acciaio ed oro, anche se il successo arriverà più avanti con la creazione di ben 3 generazioni di questa serie.

Rolex Daytona ad un prezzo mai visto: ecco a quanto acquistarlo

E’ uno dei più diffusi concettualmente ma anche “numericamente” sul mercato, e ciò incide sui prezzi: quelli di listino spesso non corrispondono con quelli “veri” in quanto la richiesta è molto alta. Anche se in teoria i modelli “partono” da una base di 12-13 mila euro, nel concreto è difficile trovare un buon Daytona autentico per meno di 14 mila euro. Uno dei più (relativamente) economici è rappresentato dalla referenza 116520, presentata ufficialmente all’inizio del nuovo secolo. Come tutti i Rolex rappresentano anche un investimento vero e proprio, ecco perchè “puntare” su un Daytona potrebbe portare ad un valore anche doppio nel giro di un decennio.

rolex daytona