Come ottenere lo sconto sulle bollette? Ecco la guida

Il 2022 è indubbiamente l’anno delle bollette, ed in generale quello dell’energia: molti paesi infatti si stanno attrezzando in maniera concreta nell’ottica della transazione ecologica, che porterà, attraverso un processo graduale, a fare a meno dei combustibili fossili a favore delle fonti meno inquinanti più sostenibili. Le bollette in questa prima parte di 2022 sono state influenzate in modo decisamente votato al rialzo principalmente per due motivi, il primo “preventivato” e l’altro decisamente no.

Il primo è da ricercarsi nel ritorno ai consumi, dopo due anni di pandemia ogni organo produttivo del paese è ritornato ai massimi regimi e questo ha comportato una richiesta maggiore delle fonti energetiche, con la conseguenza di far lievitare i prezzi. A partire dalla prima vera a peggiorare il tutto è stato il conflitto in Ucraina, che ha inevitabilmente ridefinito questi equilibri in quanto la Russia è uno dei principali esportatori di risorse come il gas naturale.

Come ottenere lo sconto sulle bollette? Ecco la guida

Il governo Draghi ha ufficialmente rinnovato e “potenziato” il cosiddetto Bonus Bollette attraverso l’ultimo decreto Aiuti, reso necessario per aiutare la fascia di popolazione medio-basso. Non si tratta di un bonus inteso come “buono” ma una forma di sconto automatico direttamente sulle forniture di gas e luce.

Il decreto Aiuti è stato approvato lo scorso 2 maggio ed ha quindi confermato questa forma di bonus che viene applicato in automatico per i nuclei familiari che hanno un ISEE pari o inferiore a  12.000 euro, soglia che sale a 20.000 per i nuclei familiari “numerosi”, vale a dire tutti quelli con almeno 4 figli a carico.

E’ essenziale aver fatto richiesta nei primi mesi del 2022 del calcolo ISEE, anche attraverso un qualsiasi Caf / Patronato adibito, ma anche successivamente il bonus viene applicato in maniera retroattiva. L’importo del bonus è votato a non rendere più onerose le bollette per tutto il 2022, riportandole sui livelli analoghi a quelli del 2021.

bollette