Questa banconota da €20 vale una fortuna: ecco quale. FOTO

Esiste una banconota da €20 che vale una fortuna. Se vuoi sapere di quale stiamo parlando, seguici in questo approfondimento dedicato al mondo del collezionismo delle banconote. Come per le monete, anche queste valute necessitano di essere ben conservate e il più vicino possibile al momento dell’emissione per essere considerate di valore.

La banconota di cui parliamo oggi però è talmente rara che lo stato di conservazione potrebbe quasi essere considerato secondario. Un simbolo la caratterizza da tutte le altre, una parola che ne racconta la storia e il ruolo all’interno della politica economico-monetaria dell’UE. Scopri di più in questo articolo.

La banconota da 20€ che vale una fortuna: ecco quale

La banconota da €20 che valer davvero una grossa fortuna è quella che reca su entrambi i lati la grande scritta in rosso/fucsia SPECIMEN. La scritta caratterizza l’intera banconota, in obliquo, da un lato all’altro della stessa. In questo caso parliamo della banconota da 20 Euro della Serie Europa, emessa nel 2018 insieme a tutte le altre. I più attenti ricorderanno che la serie venne emessa per arginare la falsificazione proprio delle banconote da 20 e da 50 euro.

Esistono anche le banconote da 20 Euro Specimen della serie precedente, ma qui parliamo della banconota in foto, quella di color azzurro vivo, caratterizzata dalla presenza di architettura in stile gotico su entrambi i lati, una chiesa sul dritto, un ponte sul verso. Le banconote Specimen sono banconote di prova: la parola significa “campione” o “saggio”, ed è proprio questo il loro ruolo. Sono una sorta di primo originale dal quale discendono tutte le altre copie. E hanno un grande valore.

Quanto vale questa €20 speciale?

La loro rarità è certificata da una tiratura limitatissima, non nota, ma generalmente ridotta a poche migliaia di unità. La loro distribuzione è privata, e in genere vengono consegnate ad alti funzionari delle istituzioni europee e alle massime cariche degli stati nazionali che compongono l’UEM. Questo fa delle specimen una sorta di banconota elitaria, che solo molto raramente finisce nelle mani di persone comuni.

È chiaro quindi come sia l’oggetto del desiderio della stragrande maggioranza dei collezionisti. La €20 SPECIMEN serie Europa 2018 raggiunge facilmente il valore di 2mila euro. Questo capita quasi sempre quando è all’asta, anche se il suo valore di partenza si attesta intorno ai 1200 Euro. Anche se non è fondamentale come per le altre banconote, l’avvicinarsi allo stato Fior di Stampa può aumentarne sensibilmente il valore.

20 euro specimen