Se trovi l’albero sulla moneta sei ricco: ecco quanto vale

Hai trovato una moneta con un albero strano inciso sopra, e vuoi sapere quanto vale? Le monete più diffuse della Francia, come forse è abbastanza intuitivo, non raggiungono valori elevatissimi. Le basi per avere una moneta di valore sono l’ottimo stato di conservazione e una tiratura limitata.

E quindi le monete da 1 Euro e da 2 Euro della Francia non possono averla, considerato che sono le unità di scambio utilizzate più frequentemente. Di certo esistono esemplari particolari di questa moneta che possono avere un valore più elevato delle altre. Ci concentriamo in quest’articolo sulla moneta da 2 Euro della Francia.

Moneta con l’albero: prime due versioni

La moneta da 2 Euro della Francia è quella che viene comunemente chiamata la moneta con l’albero. Per estensione questo nome si utilizza anche per la moneta da 1 Euro, visto che la Francia – a differenza dell’Italia – ha scelto lo stesso simbolo per entrambe le monete.

L’albero presente in incisione è una stilizzazione dell’albero della vita, attorno al quale compaiono altri simboli tipici della Francia, come le parole che formano il celebre motto francese: Liberté, Egalité, Fraternité. Tutto il disegno dell’albero, nelle prime due versioni della moneta, è rinchiuso all’interno di un esagono.

Si tratta in ogni caso di monete molto comuni, in ragione della loro produzione. La prima serie, immessa tra il 1999 e il 2006, ha visto arrivare in circolazione circa 600 milioni di pezzi, e soltanto tra quelle destinate proprio agli scambi, escludendo i numeri delle monete da collezionismo. Tra queste ultime hanno valore maggiore quelle coniate tra il 2003 e il 2006. Il loro valore oggi è compreso tra i 15€ (2006) e i 33€ (2004).

La seconda serie ha invece vissuto una sorte inversa. Prodotta per il collezionismo nei primi anni, dal 2007 al 2010, è stato poi prodotta in grandi numeri per la circolazione a partire dal 2010. Anche per questa serie le edizioni destinate ai collezionisti hanno un valore compreso tra i 15 e i 20 Euro, o poco più.

Moneta con l’albero: nuova versione 2022

Quest’anno la Francia ha deciso di rinnovare il disegno dell’albero della vita al centro dei suoi 2 Euro. Lo ha fatto in occasione dell’inizio della presidenza francese dell’Unione Europea, partita lo scorso 1 Gennaio. La nuova incisione è stata realizzata da Joaquín Jiménez, ed è ben diversa dalla precedente per quanto l’ispirazione sia identica.

Si possono distinguere infatti una quercia e un ulivo sovrapposti, le cui fronde sono molto più arrotondate e meno squadre delle precedenti, con radici e punte dei rami che oltrepassano i limiti dell’esagono entro il quale il disegno è immaginativamente inquadrato.

Liberté, Egalité e Fraternité qui sono inserite all’interno dell’albero, nei tre rami centrali, a rappresentare la linfa dell’albero costituita dai valori radicati sia nello stesso che nelle vicende storiche e costituzionali della nazione. Questa moneta viene oggi venduta sui siti specializzati e in stato Fior di Conio a 6 Euro. Non dovrebbe volerci molto tempo affinché passi anche tra le mani delle persone comuni, ma come moneta circolata non varrà più del suo valore nominale.

2 euro albero 2022