Hai questa banconota da 5 euro? Il valore è assurdo – FOTO

L’euro sembra essere “arrivato” quasi improvvisamente nei primi mesi del 2002 come forma di monetazione unica condivisa per gran parte dei paesi del continente europeo, ma si tratta di una percezione, in quanto il processo è iniziato parecchie decadi prima,  anche la produzione di monete e banconote, che prosegue com’è logico da oramai molti anni. L’euro ha quasi naturalmente diviso parecchio le opinioni anche politiche, entrando di diritto a far parte del linguaggio della politica, anche se oggi dopo 20 anni è entrato a far parte nella normalità, ed è una delle valute per forza di cose più legate ad un contesto collezionistico. Anch una comune banconota da 5 euro può rivelarsi inaspettatamente preziosa.

Hai questa banconota da 5 euro? Il valore è assurdo – FOTO

E’ una delle banconote più diffuse del contesto europeo perchè rappresenta il taglio minore per quanto riguarda la moneta cartacea. E’ anche la più piccola nelle dimensioni (misura 120 x 62 centimetri) ed è riconoscibile per la colorazione grigia opportunamente dilazionata in tutti e due i lati che raffigurano tratti architettonici di tipo classico.

Si tratta di una banconota non così falsifiacata princiapalmente perchè il taglio ed il valore è esiguo (è in terza posizione dopo le banconote da 50 e 20 euro tra quelle più contraffatte).

E’ molto diffusa ma sicuramente interessante in ambo le versioni, ossia la prima e la seconda, diffusa a partire dal 2013 che fa parte della serie Europa. Gli esemplari più interessanti sono quelli che presentano pochi numeri nel seriale oppure quelli che presentano un seriale di tipo “consecutivo”, come S12345678.

Le più rare sono sicuramente quelle che fanno parte della serie Specimen, le banconote “campione” non concepite per la circolazione ma per essr distribuite  donate presso personalità politiche di livello.

Facili da riconoscere per l’aspetto dominato da una vistosa scritta Specimen su ambo i lati, presente in diagonale. Il valore si aggira tra i 400 ed i 1200 euro.

5 euro