Pensione Anticipata, chi può fare la domanda nel 2022?

La pensione rappresenta una forma di “miraggio” per sempre più categorie professionali che si trovano in sempre in maggior difficoltà a causa del contesto attuale, che da sempre rendono l’Italia un paese sempre meno popoloso e dall’età anagrafica sempre più avanzata. A tutto questo va unito un contesto non positivo dal punto di vista delle politiche del lavoro, che deve tra l’altro fronteggiare una inflazione sempre più elevata, tutte cose che rendono uscire dal mondo del lavoro “degnamente” sempre più difficile, ecco perchè i governi devono mettere a disposizione da anni oramai vari forme di pensione anticipata, possibilità legati diversificate di andare in pensione prima dell’età media, che è di 67 anni.

Pensione Anticipata, chi può fare la domanda nel 2022?

Il nuovo governo dovrà per forza di cose affrontare la necessità legata alle pensioni, ma in attesa di una probabile riforma in merito, ad oggi è possibile andare in pensione prima dell’età media utilizzando varie forme di strumenti.

Spicca la versione “modificata” di Quota 100, ossia Quota 102, un sistema di pensionamento misto, vale a dire che prende in considerazione sia l’età anagrafica che contributiva. Per ottenerla è necessaria un’età anagrafica di almeno 64 anni ed una contributiva di almeno 38 anni. Questa metodologia è stata molto criticata dai sindacati perchè l’importo dell’assegno è minore rispetto alla pensione “tradizionale”.

La pensione anticipata “standard” invece non calcola l’età anagrafica ma solo quella contributiva, e per poterla chiedere bisogna avere a “disposizione” 42 anni e 10 mesi per gli uomini, 41 anni e 10 mesi per le donne, oppure 41 anni di contributi per i lavoratori precoci disoccupati, Caregiver o con invalidità pari o superiore al 74 per cento.

Per le lavoratrici è ancora possibile usufruire di Opzione Donna, che permette il pensionamento anticipato con un’età anagrafica di almeno 58 anni per le dipendenti (le autonome 59 anni) a fronte di almeno 35 anni di contributi.

pensione anticipata