Hai la banconota con Guglielmo Marconi? Ecco quanto vale

Dalla prima reale diffusione della carta moneta, avvenuta in tempistiche molto più tardive rispetto alle monete ad esempio, l’idea di apporre simbologie e volti di difficile replicazione ha da sempre costituito una vera e propria tematica da tenere in considerazione, oltre che un mero “vezzo estetico”. Il problema legato alla contraffazione, ossia la riproduzione non autorizzata di carta moneta, fattore che ha di fatto rallentato la diffusione capillare di banconote fino al 19° secolo. La vecchia lira può vantare diversi esemplari di banconote estremameente interessanti sotto ogni punto di vista, come la banconota con il volto di Guglielmo Marconi.

Si tratta della seconda e ultima banconota di questo taglio monetario sviluppata nel nostro paese. Guglielmo Marconi è stato un importante inventore e scienziato che ha messo a punto un sistema di telecomunicazione a distanza via onde radio, che ha poi portato al telegrafo senza fili ed alla radio, e proprio questa emissione dedicata all’inventore, stampata esclusivamente negli anni 90, risulta essere la banconota fonte di interesse odierno.

L’esemplare ha trovato una buona diffusione almeno fino all’ultima parte di 20° secolo ma è stata gradualmente dismessa poco prima dell’arrivo dell’euro e per questo è relativamente facile trovarla ancora oggi. Sul retro spicca la Nave Elettra, una sorta di vero e proprio laboratorio sviluppato dall’inventore.

Hai la banconota con Guglielmo Marconi? Ecco quanto vale

Dipende molto dalle condizioni dell’esemplare, che modifica molto l’effettiva appetibilità in ambito collezionistico. Un esemplare che fa parte della prima serie riconoscibile per seriale che inizia con AA e termina con un’altra A vale fino a 40 euro se in condizioni perfette, e anche le sostitutive sono molto interessanti se in buone condizioni.

Si tratta di tutte le banconote con Marconi che hanno un seriale che inizia per X, che hanno un valore massimo fino a 50 euro, se in buone condizioni solitamente l’interesse “cala” fino a 15 euro.

banconota marconi