Hai la banconota con Marco Polo? Ecco quanto vale!

La carta moneta nel nostro paese ha iniziato a diffondersi relativamente tardi rispetto alle monete, sia per questioni economiche e politiche, ma anche per una tecnologica, in quanto le banconote pur essendo state concepite oltre 1000 anni fa (è stato l’antico impero cinese ad ideare l’idea di una carta moneta con funzioni di valuta), hanno avuto una reale diffusione solo a partire dalla seconda rivoluzione industriale, con l’affermarsi delle nuove classi sociali e una volta sopraggiunto un adeguato avanzamento tecnologico. Le banconote infatti soffrono di due problematiche di fondo, la prima legata alla degradabilità, e la seconda ancora più importante, al fattore contraffazione. In Italia tuttavia la vera diffusione si è manifestata solo con il 20° secolo e sono ancora molte quelle immediatamente riconoscibili come la banconota con Marco Polo.

Hai la banconota con Marco Polo? Ecco quanto vale!

Si tratta della penultima banconota da 1000 lire italiana, in ordine di emissione, essendo stata concepita prima della celeberrima Montessori.

Emessa a partire dal 1982 e stampata con regolarità per almeno un decennio, la 1000 lire Marco Polo ritrae su uno dei lati proprio il celebre esploratore e commerciante veneziano, uno dei primi occidentali a scoprire e vivere a lungo in Cina documentando il tutto come riportato nel famoso libro Il Milione.

Uno dei lati rivela proprio la raffigurazione di Marco Polo, dettaglio “tratto” da un dipinto conservato nella Galleria Doria Pamphilj di Roma, mentre sul verso è presente uno scorcio del Palazzo Ducale di Venezia.

Il valore è interessante, ma è profondamente determinato dalle condizioni di conservazione. Una in eccellente stato della prima serie, riconoscibile per il seriale che inizia per A e termina con altre due A vale fino a 60 euro se in eccellente stato.

Ancora più interessanti sono le sostitutive, più rare perchè ideate e stampate per prendere il posto degli esemplari rovinati. Le sostitutive sono tutte riconoscibili per la presenza della lettera X all’inizio del seriale.

Tutte quelle che iniziano per XA, XB, XC e XD, se in Fior di Stampa possono valere tra i 150€ ed i 190€ per pezzo, ancora più rara è la XE che vale oltre 200 euro se in Fior di Stampa.

banconota marco polo