Lo smartphone non si ricarica? Ecco da cosa può dipendere

Lo smartphone  è diventato qualcosa di irrinunciabile per la maggior parte di noi, ma come ogni dispositivo  di questo tipo ha bisogno di essere caricato ad intervalli regolari. Le difficoltà di ricarica dello smartphone sono molto comuni, da cosa possono essere causate?

Lo smartphone non si ricarica? Ecco da cosa può dipendere

In accoppiata al caricatore troviamo il cavetto. Solitamente questi strumenti sono abbastanza resistenti ai danni accidentali ma l’usura quotidiana può causare spiacevoli conseguenze.

Ricordati anche che caricatore e cavetto possono creare problemi nel caso in cui non posseggano l’adeguata potenza. Quanto detto vale soprattutto nel caso degli smartphone più recenti che necessitano di wattaggi elevati per supportare la carica rapida. Bene, caricatori e cavi limitati in questo senso (Watt e Ampere) possono impiegare ore e ore nel completare la ricarica. E’ sempre meglio utilizzare i caricabatterie originali.

E’ importante ricordarsi:

  • Non portare mai a 0 la carica del dispositivo, meglio se si ricarica appena la percentuale scende al 20%
  • Tenere la carica il più possibile tra il 20% e l’80%

Tuttavia se la tua batteria è ormai KO puoi fare solo una cosa: sostituirla.

Se il tuo smartphone possiede una batteria smontabile ritieniti fortunato, ti basterà procurartene una di ricambio.

Nel caso in cui, come avviene negli smartphone più recenti, questo non fosse possibile, dovrai rivolgerti ad un professionista o all’assistenza del produttore.

Qualora non riuscissi a caricare il tuo dispositivo dovresti accertarti anche di altre condizioni.

Il connettore che si trova all’interno dello smartphone: è un componente delicato che se “maltrattato” potrebbe generare problemi. Fortunatamente si può sostituire con pochi euro. Attenzione però, gli smartphone dotati di impermeabilità se smontati perdono questa caratteristica.

Problemi a livello software: un’altra causa alla base di malfunzionamenti legati alla ricarica può essere dovuta a problemi al sistema operativo. Può capitare dopo un aggiornamento del sistema che alcuni componenti software non funzionino a dovere. La prima cosa che ti consigliamo di fare è di riavviare il dispositivo. Qualora non riuscissi a risolvere il problema, rivolgiti all’assistenza.

smartphone ricarica