Attenzione quando fai un bonifico istantaneo! Ecco cosa può succedere

Il bonifico costituisce da moltissimi anni un forma di trasferimento di denaro considerato estremamente efficiente e sicuro, perchè opera interamente su qualcosa di considerabile “affidabile” in quanto completamente telematico. Da tempo oramai i bonifici hanno acquisito una nomea positiva in virtù di una diffusione dei sistemi elettronici di pagamento, come carte, bancomat e simili ma anche a causa degli stessi smartphone, che muniti di dispositivo NFC (che permette in sostanza di “fare le veci” di una qualsiasi carta in fase di pagamento) quando si trova nei pressi di un POS. Il Bonifico istantaneo costituisce qualcosa di estremamente comune oggi ma che presenta alcune criticità e rischi che non sono da sottovalutare.

Attenzione quando fai un bonifico istantaneo! Ecco cosa può succedere

Ogni forma di tecnologia “nuova” o parzialmente considerabile tale deve essere trattata con giudizio e rispetto, ma è anche opportuna un po’ di “preparazion” a questa forma di tecnologia. Il bonifico opera utilizzando un circuito telematico, come detto, che opera attraverso due IBAN, ossia identificativi di conti corrente.

Il bonifico istantaneo opera sul circuito SEPA, vale a dire l’area unica dei pagamenti in Euro, quella che normalmente utilizziamo quando decidiamo di inviare o ricevere un pagamento tra i paesi che fanno ricorso dell’euro, ma non solo in quanto anche altre nazioni come il Regno Unito ne fanno parte.

Tecnicamente viene chiamato SEPA Instant Credit Transfer (SCT Inst) ovvero Bonifico Istantaneo SEPA ed opera dal 2017, ed oggi risulta essere particolarmente diffuso ed apprezzato perchè rispetto alla quasi totalità dei bonifici è come intuibile dal nome, praticamente istantaneo, ed operativo 24 ore al 24, 7 giorni su 7 e 365 giorni l’anno.

Le problematiche sono dovute ad una mancata responsabilità dell’uso del bonifico istantaneo che a differenza di altri bonifici non è tracciabile e quindi molto difficilmente è rimborsabile. Non è quindi mai consigliabile utilizzarlo nell’ambito degli acquisti online ad esempio, perchè possiamo facilmente essere raggirati non potendo dimostrare di aver effettuato un pagamento.

Bonifici istantanei bonifico rifiutato bonifici istantanei bonifico istantaneo