Pensioni novembre 2022: quando saranno pagate e chi riceve il Bonus

Periodo particolarmente importante per i pensionati, questo di “fine anno” che è contraddistinguibile per una certa importanza dell’intero ambito retributivo dello Stato, anche perchè diverse formule di riorganizzazione delle pensioni sono state anticipate rispetto alle tempistiche tradizionali (come la perequazione, ossia il “riequilibrio” degli importi pensionistici che viene legata all’inflazione corrente). Inoltre diverse categorie di pensionati hanno ricevuto diversi bonus come il Bonus 200 euro e quello più recente da 150 euro. Ma quando arrivano le pensioni di novembre 2022?

Pensioni novembre 2022: quando saranno pagate e chi riceve il Bonus

Le pensioni di novembre 2022 saranno accreditate a scaglioni a partire dal 2° novembre, in quanto il primo del mese è la festa di Tutti i santi, pensioni che saranno erogate via via fino all’8 dello stesso mese. Come di consueto sono calcolati i giorni di erogazione in base all’iniziale del cognome, così da rendere più agevole il prelievo.

Nel dettaglio:

  • Mercoledì 2 novembre: cognomi dalla A alla B
  • Giovedì 3 novembre: dalla C alla D
  • Venerdì 4 novembre: dalla E alla K
  • Sabato 5 novembre: dalla L alla O
  • Lunedì 7 novembre: dalla P alla R
  • Martedì 8 novembre: dalla S alla Z

Novembre è anche il mese in cui saranno pagati i Bonus 150, che sarà quindi erogato assieme all’assegno pensionistico. Si tratta di una misura che replica la modalità del precedente  Bonus 200 euro come misura del uscente Governo Draghi come parte del Decreto di Sostegno a famiglie ed Imprese che prevede una tantum di 150 euro per i pensionati che abbiano conseguito un reddito imponibile inferiore a 20 mila euro nel 2021, quindi chi percepisce un’assegno pensionistico “massimo” di 1.538 euro riceverà la misura da 150 euro. Da questo importo vanno esclusi i trattamenti di fine rapporto, il reddito dell’abitazione principale e le somme soggette a tassazione separata.

Oltre a questo requisito “base” per poterlo ottenere è necessario avere la residenza in Italia e la pensione deve avere decorrenza entro il 1° ottobre 2022.

Pensioni novembre