Bonus in scadenza 2022, ecco quali sono – LISTA

Il 2022 è stato indubbiamente un anno difficile per svariate categorie di cittadini, praticamente tutte se si tiene conto dei numerosi eventi che hanno contraddistinto questo anno solare, che si avvia verso la sua naturale conclusione.

Dopo due anni contraddistinti dal Covid, il 2022 sarà ricordato per la guerra in Ucraina e dalla condizione legata alla disponibilità energetica, oltre che dall’inflazione, tutti fenomeni parzialmente collegati tra di loro. Quasi naturalmente, in continuazione con la situazione appena descritta, ha portato il governo Draghi, che risulta essere dimissionario da dopo l’estate a sviluppare un numero importante di bonus, molti dei quai strettamente legati al 2022, mentre altri hanno una scadenza più recente, ecco quali sono quelli che dovranno essere sfruttati quanto prima.

Bonus in scadenza 2022, ecco quali sono – LISTA

Molti bonus sono stati prorogati fino alla fine del 2024:

  • Bonus ristrutturazioni, pari al 50% di detrazione su una spesa massima di 96mila euro per la ristrutturazione di appartamenti in condominio o singole unità abitative,
  • Bonus verde – 36% di detrazione fino a 5.000 euro
  • Ecobonus (credito d’imposta tra il 50 e il 65% per ristrutturazioni che portino a una riduzione del consumo energetico)

Non prorogati, e quindi portati alla scadenza entro la fine del 2022 invece sono:

  • Bonus tv e decoder, un’agevolazione per le fasce di reddito ridotte in ottica acquisto di dispositivi televisivi o decoder. Da ottobre 2022 il bonus è stato ampliato da 30 a 50 euro.

Confermati fino al dicembre 2023 invece:

  • Bonus acqua potabile, una forma di credito d’imposta fino al 50% sulle spese per acquisto e installazione di sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento
  • Assegno unico per famiglie, la misura erogata per nuclei familiari con figli fino a 21 anni, che ha sostituito i precedenti assegni familiari.

bonus 600 euro bollette in scadenza