Trova questa sterlina d’oro e sei ricco: ecco quale bisogna cercare

La sterlina costitutisce uno standard che ancora oggi è fortemente evocativo ed importante sia in ambito economico ma anche culturale, del resto l’influenza del Regno Unito, un tempo Impero Britannico avuta in buona parte del mondo viene “evidenziata” anche dalla valuta monetaria, oltre che dalla lingua, considerata quella “universale”. La sterlina d’oro in particolare risulta essere una delle più simboliche e “famose” inambito generico, anche perchè si tratta di emissioni tra le più antiche in senso assoluto, e queste specifiche emissioni, concepite per essere una fonte di investimento vero e proprio, hanno avuto da sempre un grande fascino.

Trova questa sterlina d’oro e sei ricco: ecco quale bisogna cercare

Il termine “sovrane” definisce la raffigurazione che è quasi sempre presente sulle emissioni d’oro che sono state concepite addirittura nel 15° secolo, sotto il regno di Enrico VII ed avevano una purezza molto elevata, pari a 23 carati, ridotta a 22 dal figlio Enrico VIII. Da allora questa gradazione d’oro è utilizzata per le monete d’oro britanniche, ed è definito anche Crown Gold.

Le sovrane d’oro inizialmente erano monete piccole e non recavano neanche il valore effettivo nominale, ma nel corso del tempo sono state associate alla sterlina, e sono state concepite anche le mezze sovrane, le doppie sovrane e così via. La produzione fu sospesa all’inizio del Seicento e ripresa circa due secoli dopo con l’attuale “formato” che ritrae San Giorgio che uccide il drago, mentre l’altro lato è quasi sempre dominato dal profilo del sovrano di turno.

Una delle regine britanniche più longeve è stata sicuramente Vittoria del Regno Unito, e per forza di cose il volto della sovrana è stato molto presente sulle emissioni per larga parte dell’Ottocento, definita manco a farlo apposta Età Vittoriana.

In particolare le sovrane d’oro del 1858 che recano lo stemma reale su uno dei lati sono particolarmente rare e preziose, e superano senza problemi i 1200 euro se in condizioni eccellenti.

Sterlina oro 1817-