Bonifici bancari, l’Unione Europea vuole cambiarli: ecco la proposta

Abbiamo già affrontato più volte la tematica “delicata” legata ai bonifici bancari, una delle più diffuse forme di pagamento elettronico ed in senso generico, anche di valuta digitale, che si sviluppa esclusivamente tramite via telematica. Dapprima appannaggio esclusivo (o quasi) dei contesti bancari, questo strumento si è gradualmente diffuso e diversificato anche per gli utilizzatori di conti carta, prepagate e quant’altro. L’Unione Europea per migliorare la funzionalità e favorirne ulteriomente la diffusione ha in serbo una nuova proposta che potrebbe diventare realtà molto presto.

Bonifici bancari, l’Unione Europea vuole cambiarli: ecco la proposta

L’intenzione che trapela anche in modo evidente è quella di rendere i bonifici bancari sempre più rapidi e vantaggiosi dal punto di vista tecnico e pratico. Se la forma “tradizionale” di bonifico prevede una tempistica di alcuni giorni, all’interno dell’Area Unica dei pagamenti in Euro funge il bonifico SEPA, già sensibilmente più veloce ed efficiente.

Dal 2017 ha iniziato a diventare sempre più diffuso il bonifico istantaneo, ossia una forma di bonifico che opera attraverso il già citato circuito SEPA, oggi sempre più comune presso le applicazioni di home banking ma anche attraverso gli sportelli.

Una recente proposta da parte dell’Unione Europea prevede all’interno dei paesi che compongono l’unità sovranazionale di questi bonifici istantanei in modo obbligatorio per ogni forma di cittadinanza, sia privata che professionale.

La decisione non  è stata presa “a caso” in quanto i pagamenti digitali sono sempre più diffusi, così come gli “intermediari” costituiti da privati come Paypal che spesso sono utilizzati anche da parte dei giovanissimi, ed invogliare la popolazione a fare uso della variante istantanea comporterebbe una maggiore diffusione. L’idea sarebbe anche legata ad un concetto di rendere più economici i bonifici istantanei, che ad oggi costano da 1 fino  5-6 euro per singola operazione.

Si tratta di una proposta, come si è detto, che verrà presa in consideraizone dalle autorità competenti.

Bonifici Bonifici bancari istantanei bonifico rifiutato bonifici istantanei bonifico istantaneo