Canone Rai, cattiva notizia: ecco quale sarà il prezzo per il 2023

Poche imposte possono considerarsi così “negativamente percepite” come il Canone Rai, una forma diffusa di imposta che da oltre mezzo secolo viene puntualmente e nella maggior parte dei casi evasa in modo importante, a volte quasi “senza accorgersene”.


Leggi anche:
Loading RSS Feed

La motivazione è parzialmente legata al concetto stesso di obbligo di pagamento, in quanto anche se viene definito Canone in realtà è come tutte le altre tasse, mentre ancora oggi una cospicua fetta di popolazione la interpreta in modo “volontario”. L’importo del Canone Rai è solo una delle motivazioni che ha reso quest’obbligo di pagamento così poco gradita, importo che nel corso degli anni è stato modificato più volte.

Canone Rai, cattiva notizia: ecco quale sarà il prezzo per il 2023

L’attuale forma infatti risale al 2016, e sarà mantenuta almeno fino alla fine del 2023: il Canone Rai è una imposta sul possesso di un determinato apparecchio domestico, vale a dire la televisione che nella maggior parte dei casi è presente nelle case degl italiani come “attrezzatura standard”.

Nel 2016 l’importo è stato ridotto da 113 a 90 euro, e la forma stessa del Canone è divenuta dilazionata, ossia rateizzata ed accorpata alla fatturazione della fornitura elettrica in 10 rate da 9 euro l’una.

Anche se diverse associazioni consumatori così come la Codacons ha caldeggiato l’abrogazione completa della tassa televisiva, anche se questa operazione risulta inapplicabile, dato il cospicuo importo che ancora oggi entra nelle tasse dello stato. Pur se una ricca percentuale della popolazione continua ad “auto esonerarsi” dal pagamento della tassa televisiva, tendenzialmente pagando la bolletta della luce senza importo, oltre 1 miliardo e mezzo di euro entra nelle casse dello stato.

Per il 2022 e 2023 è stato mantenuto l’importo base annuo di 90 euro. E’ sempre possibile chiedere l’esonero nel caso di mancato possesso di apparecchio televisivo (rientra nell’obbligo solo il televisore tradizionale, lo streaming internet non viene per ora incluso) in grado di decifrare il codice dell’antenna.

Canone Rai