La carica dei 101: tutte le curiosità sul capolavoro Disney

Il film “La carica dei 101” è un classico Disney del 1961, diretto da Wolfang Reitherman, Clyde Geronimi e Hamilton S. Luske, che ha conquistato sia grandi che piccini. La storia è ambientata a Londra negli anni ’50 e ruota attorno a un gruppo di cani dalmata di Rudy e Anita. I cani, Pongo e Peggy, si incontrano al parco e poco dopo Peggy dà alla luce 15 cuccioli che diventano prede di Crudelia De Mon, una donna malvagia amante delle pellicce. I cani dimostrano grande solidarietà e si aiutano per salvare i cuccioli. Il film si basa sul romanzo di Dodie Smith intitolato “I cento e un dalmata” e ha diverse curiosità interessanti, come il fatto che si tratti del 17º classico Disney e che Crudelia De Mon sia diventata una delle “cattive” più iconiche. Inoltre, per risparmiare inchiostro nelle animazioni, si sono ripetute le immagini dei cani dalmata, che si somigliano molto tra di loro. Alcuni dei cani che appaiono nel film sono gli stessi di un altro classico Disney, “Lilly e il Vagabondo”. Nel film si possono contare ben 6.469.952 macchie, considerando che ogni dalmata ha un numero variabile di macchie. Il film è stato rieditato più volte nel corso degli anni e ha avuto un sequel nel 2003 intitolato “La carica dei 101 II – Macchia, un eroe a Londra”. “La carica dei 101” è un film da non perdere per gli amanti degli animali, delle storie edificanti, della dolcezza e del romanticismo, che ha emozionato e divertito generazioni di spettatori.
Continua a leggere su MediaTurkey: La carica dei 101: tutte le curiosità sul capolavoro Disney

Lascia un commento