età, carriera, concerti, canzoni, Via dei Matti n°0

Alfio Antico, un poliedrico artista italiano, è stato ospite del programma musicale “Via dei Matti n°0” su Rai 3 nella puntata del 24 gennaio 2024. Nato nel 1956 a Lentini, in provincia di Siracusa, Antico ha trascorso la sua giovinezza lavorando come pastore nella sua terra natia. Fu proprio in questo contesto rurale che sviluppò la passione per la musica e per la costruzione di strumenti a percussione, come tamburi, utilizzando legno e pelli di pecora.

La sua carriera musicale decollò quando fu scoperto casualmente da Eugenio Bennato, fratello di Edoardo, durante una serata a Firenze. Bennato convinse Antico a registrare il suo primo album e da lì iniziò a collaborare con importanti cantautori italiani, tra cui Edoardo Bennato, Fabrizio De Andrè, Roberto Carnevale e Renzo Arbore. Queste collaborazioni segnarono l’inizio di una fase importante della sua carriera, caratterizzata da tour di successo come “Tamburi nella notte” nel 1998 e da collaborazioni con etichette discografiche indipendenti e importanti. Inoltre, ha composto colonne sonore per film, come ad esempio nel 2010 per il film “Il volo”.

Un aspetto distintivo di Antico è la sua collezione di oltre 70 tamburi e strumenti a percussione, inclusi tamburelli e tammorre, che lui stesso ha costruito e decorato. Questa passione per la costruzione di strumenti musicali ha contribuito a definire il suo stile unico e autentico. Oltre alla musica, Antico si è dedicato anche alla recitazione teatrale, dimostrando la sua versatilità come artista.

La sua partecipazione a “Via dei Matti n°0” è stata un’opportunità per mostrare il suo talento e la sua esperienza nel campo della musica popolare. Il programma offre una vetrina importante per gli artisti italiani, consentendo loro di esibirsi e far conoscere al pubblico le loro creazioni. La presenza di Alfio Antico in questa puntata ha sicuramente arricchito il programma con la sua presenza carismatica e le sue performance coinvolgenti.

La musica di Antico è caratterizzata da ritmi coinvolgenti e testi che raccontano storie di vita vissuta. Le sue canzoni spesso affrontano tematiche legate alla sua terra, alle tradizioni popolari e alla vita quotidiana. La sua abilità nell’utilizzare strumenti a percussione aggiunge un elemento distintivo alla sua musica, conferendole un suono unico e coinvolgente.

La sua partecipazione a “Via dei Matti n°0” è stata un’occasione per presentare il suo repertorio al vasto pubblico televisivo italiano. Il programma, noto per la sua promozione della musica popolare e delle sue radici, è un trampolino di lancio per molti artisti emergenti e affermati. La presenza di Antico ha sicuramente suscitato interesse e curiosità tra gli spettatori, offrendo loro l’opportunità di scoprire questa figura eclettica e talentuosa della musica italiana.

In conclusione, Alfio Antico è un artista poliedrico che ha segnato la musica italiana con il suo talento nella costruzione e nell’esecuzione di strumenti a percussione. La sua carriera è stata caratterizzata da collaborazioni importanti e da successi sia a livello nazionale che internazionale. La sua partecipazione a “Via dei Matti n°0” è stata un’opportunità per far conoscere il suo repertorio al pubblico televisivo italiano e per mostrare la sua straordinaria abilità nell’utilizzo di strumenti musicali unici. Alfio Antico è senza dubbio uno dei principali rappresentanti della musica popolare italiana e la sua presenza in questo programma è stata un’aggiunta di valore per gli spettatori.
Continua a leggere su MediaTurkey: età, carriera, concerti, canzoni, Via dei Matti n°0

Lascia un commento