Pace fatta tra Oppo e Nokia: la notizia – Mondo Cellulare

La notizia del giorno nel mondo della telefonia riguarda l’accordo globale di licenza incrociata di brevetti raggiunto tra OPPO e Nokia. Questi due colossi del mercato degli smartphone hanno deciso di mettere da parte tutte le controversie legali e di cooperare per sviluppare tecnologie chiave per gli standard del 5G e altre tecnologie di trasmissione cellulare.

L’accordo è stato accolto come una vittoria per entrambe le aziende, che riconoscono reciprocamente il valore della proprietà intellettuale. L’accordo prevede che OPPO paghi le dovute royalty a Nokia, contribuendo in maniera significativa alle entrate derivanti dalla proprietà intellettuale di quest’ultima.

Questo accordo ha importanti conseguenze per OPPO, che era stata coinvolta in una disputa legale con Nokia riguardo a presunte violazioni di brevetti. Questa disputa aveva portato al divieto di vendita di alcuni prodotti OPPO in Germania. Grazie all’accordo di licenza globale, OPPO potrà riprendere le normali operazioni in Germania e in altri paesi europei.

Entrambe le aziende sono importanti innovatori nel campo del 5G. OPPO ha attivato brevetti 5G in oltre 40 Paesi e possiede un portafoglio globale di quasi 6 mila famiglie di brevetti. Nokia, d’altro canto, è uno dei più grandi innovatori e licenzianti di tecnologie cellulari al mondo. Questo accordo rappresenta quindi un importante punto di ripartenza nella collaborazione tra due giganti del settore tecnologico.

La risoluzione delle dispute legali è vista come un contributo significativo alla promozione dell’innovazione nel settore del 5G, e entrambe le aziende ritengono che l’accordo metta le basi per una collaborazione futura più stretta e a lungo termine.

Non sono stati resi noti i dettagli economici specifici dell’accordo, ma è chiaro che OPPO dovrà pagare le royalty a Nokia. Questo accordo rappresenta una svolta importante per entrambe le aziende, che potranno ora concentrarsi sulla collaborazione per lo sviluppo di tecnologie all’avanguardia nel campo della telefonia cellulare.

In sintesi, l’accordo di licenza incrociata di brevetti tra OPPO e Nokia rappresenta una svolta significativa nel settore della telefonia cellulare. Questo accordo permette a entrambe le aziende di mettere da parte le dispute legali e di collaborare per sviluppare tecnologie chiave per il 5G e altre tecnologie di trasmissione cellulare. Questo accordo avrà importanti conseguenze per OPPO, che potrà riprendere le operazioni in Germania e in altri paesi europei. Entrambe le aziende sono importanti innovatori nel campo del 5G e l’accordo mette le basi per una collaborazione futura più stretta e a lungo termine.
Continua a leggere su Mondo Cellulare: Pace fatta tra Oppo e Nokia: la notizia – Mondo Cellulare

Lascia un commento