Fatto in casa per voi: Tartufini mascarpone e caffè

Per prima cosa, per preparare i tartufini al caffè e nocciole, occorre tritare finemente i biscotti con un tritatutto e metterli in una ciotola. In un’altra ciotola, si dovrà poi mettere il mascarpone, lo zucchero, il caffè e la granella di nocciole. Una volta che tutti gli ingredienti sono pronti, sarà necessario mescolarli accuratamente per ottenere un composto omogeneo.

Successivamente, si dovranno aggiungere i biscotti tritati al composto, poco alla volta e continuando a mescolare. Questo passaggio è fondamentale per garantire che tutti gli ingredienti si amalgamino perfettamente. Una volta ottenuto un impasto omogeneo e facilmente lavorabile, si potrà procedere a formare delle palline, grandi circa quanto una noce, utilizzando le dita. Le palline dovranno poi essere passate nel cacao amaro, in modo da ricoprirle uniformemente.

Una volta che i tartufini sono pronti, sarà necessario sistemarli nei pirottini colorati e metterli in frigo fino al momento di servire. Questo passaggio è importante per permettere ai tartufini di rassodare e acquisire la consistenza desiderata. Una volta che i tartufini sono stati riposati in frigo, saranno pronti per essere gustati e apprezzati da tutti i commensali.

In conclusione, i tartufini al caffè e nocciole sono un dolce irresistibile, perfetto da servire come fine pasto o da gustare in qualsiasi momento della giornata. La loro preparazione è abbastanza semplice e richiede pochi ingredienti, ma il risultato finale è davvero delizioso. Provare a preparare questi tartufini in casa sarà sicuramente un successo e vi permetterà di deliziare il palato di amici e familiari. Non vi resta che mettervi all’opera e preparare questi golosi dolcetti per una piacevole sorpresa culinaria.
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria

Lascia un commento