14.9 C
Rome
venerdì, Novembre 15, 2019

Arriva Waze per Android Auto

Da leggere

Presentati i nuovi Google Pixel 4

Sono stati presentati da Google i nuovi Pixel 4, molto attesi dagli utenti per andare a competere con i...

Google Maps si rinnova, nuova interfaccia

Nuova interfaccia per Google Maps, più moderna ed accattivante, con la versione 10.22.1, che è in roll-out sul Play...

Samsung Galaxy Watch Active 2 è uscito ufficialmente con LTE

Samsung ha ufficializzato il nuovo Galaxy Watch Active 2, lo smartwatch destinato agli sportivi, con molte funzioni per l'attività...

Waze è una delle applicazioni più usate per la navigazione in auto, grazie al suo sistema di dati sul traffico in real time, e sta per arrivare anche su Android Auto. Al momento è disponibile la beta ai soli possessori di Audi e Mercedes.

Era stato presentato al Google I/O 2016, il progetto Waze, ed ora sta finalmente arrivando su Android Auto. Per chi si sposta in mezzo al traffico è sicuramente una buona notizia, usando i suoi dati integrati in Android Auto potrebbe uscire fuori un’applicazione completa ed ottima per evitare il traffico.

Ci sono ancora dei piccoli bug, come il fatto che le voci di Android Auto si vadano a sovrapporre a quelle di Waze; lo zoom sembra avere problemi con alte risoluzioni; lag quando si cercano di dare messaggi vocali con Waze ancora non aperto; problemi con la camera della macchina.

Ora che la beta è disponibile, quanto tempo ci vorrà per far arrivare una versione stabile su Android Auto? In modo che possa essere veramente uno standard su cui fare riferimento per muoversi in auto, al momento sembra essere sulla strada giusta.

Lascia un commento

Clicca invia per commentare
Inserisci il tuo nome

Ultime notizie

Presentati i nuovi Google Pixel 4

Sono stati presentati da Google i nuovi Pixel 4, molto attesi dagli utenti per andare a competere con i...

Honor 9X e 9X Pro ufficiale senza notch e prezzi economici

Sono stati presentati i nuovi smartphone Honor 9X ed Honor 9X Pro, i dispositivi di medio gamma dell'azienda cinese, con un grande display senza...

OnePlus ha aggiornato Screen Recorder con nuove funzionalità

OnePlus ha rilasciato Screen Recorder da poco, abbinato all'uscito del OnePlus 7 Pro, il suo ultimo smartphone top di gamma. Nelle ultimi giorni gli sviluppatore...

Ecco come Apple combatte le fughe di notizie sui nuovi modelli

I "leaks" sono fughe di notizie di cui soffrono tutti i produttori di smartphone, a causa dell'alto interesse degli utenti sui nuovi sviluppi e...

Leak per lo Xiaomi Mi A3: specifiche tecniche e render

Un leak ha svelato il nuovo Xiaomi Mi A3, in anticipo rispetto la presentazone ufficiale attesa a breve dall'azienda cinese. Secondo le informazioni rivelate,...

Altri articoli