Cortana ora può sostituire Google Assistant su Android

0
101
cortana android

Microsoft ha cercato per molto tempo di far installare agli utenti iOS ed Android le sue applicazioni ed ora con l’ultimo aggiornamento di Cortana, si può utilizzare al posto di Google Assistant (o Google Now).

Ora l’applicazione per Android sviluppata da Microsoft può iniziare a settare l’avvio automatico associandolo al long-press della Home. Il sistema chiederà se volete rendere predefinita quest’opzione, per poi poter usare Cortana come assistente vocale. Al momento funziona solamente su Android, su iPhone si è obbligati ad usare Siri.

Si può settare un comando vocale per far partire Cortana, come in Google Assistant. Nelle impostazioni si possono aggiungere alerts e destinazioni favorite, in modo che nell’utilizzo quotidiano si possa utilizzare in velocità. Per poter usare Cortana come assistente vocale è necessario aggiornare all’ultima versione dell’applicazione per Android sviluppata da Microsoft, potete trovarla qui: Cortana per Android.

Rispondi