La tastiera Gboard ora riconosce le gesture per le emoji

0
79
gboard aggiornamento

La tastiera di Google è già ad alti livello per quanto riguarda fluidità e tempo di risposta, velocizzando il modo di comunicare nel quotidiano. Con un aggiornamento saranno aggiunte nuove funzionalità per dare agli utenti la possibilità di scrivere attraverso le gesture ed avere predizioni più precise.

Il roll-out dell’aggiornamento è partito oggi e con questo Gboard cerca di diventare più semplice ed efficace da usare. Ora potrà predire frasi intere all’utente e questo è un passo in avanti nell’intelligenza artificiale applicata ad Android da Google. Questo grazie a progetti di ricerca di Google riguardo l’IA con tecniche tipo il deep learning.

Grazie all’applicazione “Quick Draw!” che permetteva di giocare disegnando l’oggetto da indovinare, ora Google sta usando questa funzionalità per poter permettere agli utenti di disegnare le emoji senza doverle cercare. Si tratta di una tecnica di image recognition ed anche questo era un progetto che Google portava avanti da anni.

Rispondi