Quanto costa ricaricare un’auto elettrica? Ecco la risposta

Con il prezzo delle risorse che nel corso del 2022 ha subito una generalizzata impennata per tutto il contesto europeo, anche il contesto delle auto si trova indiscutibilmente a cambiare, anche in poco tempo.


Leggi anche:
Loading RSS Feed

L’auto elettrica viene vista come il “futuro” ma anche il potenziale presente nel contesto dei mezzi ibridi, anche se nel nostro paese non c’è stata ancora una vera e capillare diffusione anche per via dei costi.

Quanto costa ricaricare un’auto elettrica? Ecco la risposta

Sono ovviamente i costi a determinare l’appetibilità e il successo di un prodotto, in particolare quando bisogna fare ricorso ad un sostanziale cambio generazionale per qualcosa di così importante, spesso fondamentale e culturalmente radicato come l’automobile. In Italia tendenzialmente si vendono ancora poche auto elettriche, mentre sono sensibilmente più diffuse quelle ibride, vale a dire con doppia alimentazione.

Dipende dal tipo di alimentazione e da dove si effettua il “pieno”, ed è ancora più difficile se si fa la ricarica in casa in quanto molto dipende anche dal tipo di contratto stipulato con il fornitore di energia elettrica.

Mediamente la ricarica casalinga costa sui 0,20 euro/kWh, mentre con l’ausilio di una colonna a corrente alternata i prezzi per kilowatt/ora possono raddoppiare. A seconda dell’automobile e del tipo di alimentazione, un apporto che porta a percorrere 100 chilometri costa dai 4 agli 8 euro.

Discorso sensibilmente diverso se effettuiamo una ricarica presso la colonnina o wallbox, che possono avere costi e velocità di ricarica molto diversi, in genere si parla di  40 centesimi per kWh da colonnine fino a 22 kW e i 50 centesimi per kWh da colonnine con potenze superiori ai 22 kW.

Calcolando quindi un auto media, che ha una batteria da 40 KW, un’autonomia pari a 100 chilometri non dovrebbe costare più di 14 euro.

Le batterie sono naturalmente disposte al naturale deterioramento che comporta una perdita di efficienza, ed in genere i produttori offrono una garanzia di diversi anni (una batteria media ha una durata di efficienza di circa 8 anni o 150 mila km).

auto elettrica