Se hai queste cinque Lire sei ricco: ecco quali sono – FOTO

Anche in questa giornata torniamo sull’argomento legato alle monete antiche. Come abbiamo già ripetuto più volte, nel caso in cui tu avessi già letto un articolo del nostro network, esistono alcune monete che nel corso del tempo hanno preso tantissimo valore. Si tratta infatti di quegli esemplari che sono stati distribuiti in piccole quantità e che, logicamente, oggi sono molto ricercati dai collezionisti.

Nell’articolo di oggi parleremo delle vecchie Cinque Lire, una moneta che fino a diversi anni fa veniva utilizzata quotidianamente e che, logicamente, adesso è molto ricercata. Vi sono state infatti anche in questo caso delle edizioni speciali per ricordare determinati avvenimenti che sono state messe in circolazioni in piccole quantità. Proprio questo è il motivo, come già detto, del loro incredibile valore.

Stiamo parlando proprio della prima moneta da Cinque Lire che è stata coniata dalla nostra Repubblica Italiana. Nello specifico si tratta di quelle distribuite tra il 1946 ed il 1947 che raffiguravano il grappolo d’uva. La rarità è di tipo R2 ed entrambe valgono oltre i 1200 se è un pezzo completamente nuovo. Nel caso in cui abbiate tra le mani un pezzo in ottime condizioni allora il prezzo si aggirerà tra i 900 euro mentre per un pezzo delle 5 Lire che è stato utilizzato può valere 600 euro.

Ma attenzione, questi valori sono quelli di oggi. Il nostro consiglio è che nel caso in cui abbiate una di queste monete allora vi converrà conservarla il più a lungo possibile perchè, secondo alcune previsioni, potrebbe valere presto più di 10 mila euro.