Xiaomi Mi Band 5 finalmente ufficiale.

Finalmente è ufficiale Xiaomi ufficializzato la sua nuova mi band 5.

Dopo tantissime informazioni che sono trapelate sulla forma e sulle specifiche tecniche,ecco a voi che arriva in Cina la presentazione ufficiale della nuova fitness band.
Questa smartband ormai da cinque anni trova un mercato davvero incredibile molto ricercata sul mercato da moltissimi utenti, che sembra non possono fare a meno di acquistare un bracciale tecnologico a buon mercato.
La nuova mi band si presenta con un rinnovato design anche se non cambia di molto rispetto alla versione precedente. Le differenze stanno nel display che adesso monta un pannello amoled più ampio, la presenza del modulo NFC per i pagamenti ed un’interfaccia migliorata con moltissime watch face per tutti i gusti. Oltre l’interfaccia ora presenta anche la ricarica magnetica permetterà all’utente di non dover estrarre la mi band dal bracciale in silicone e quindi di rovinare sia la mi band che il bracciale.
Come abbiamo già detto a livello estetico non cambia molto, si presenta sempre molto piccola comoda con forme ridotte e soprattutto molto leggera. Presenta un corpo ovalizzato con un display più ampio anche se non diventa tutto schermo come molti si aspettavano. Rispetto alla mi band 4, con un pannello di 0.95″, adesso è di 1,2 pollici con il classico pulsante soft touch nella parte inferiore.
Sempre a livello estetico vediamo che cambiano i cinturini che adesso accompagnano la mi band nelle sue forme arrotondate.
Anche i colori cambiano, ci saranno tante colorazioni addirittura alcune in versione doppia per dare maggiore risalto alla mi band.
Con la ricarica magnetica la mi band non trova essere tolta dal cinturino a coda essere ricaricata con un semplice aggancio nella parte inferiore che va a contatto con la pelle.
Sicuramente sarà un vantaggio poi vi permetterà agli utenti di non dover togliere ogni volta il corpo dal bracciale, una operazione che a volte risulta pericolosa per l’integrità stessa del bracciale. Ci saranno inoltre 11 e nuove modalità di allenamento è la funzione Pai ossia personal Activity intelligence, che in base ai dati permetterà di avere informazioni di attività fisiche per migliorare il proprio stato.
Arriverà in Cina il prossimo 18 giugno, in due versioni, con e senza NFC. Il prezzo rimane ancora sotto i €30 ma potrebbe cambiare al suo arrivo in Europa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *