LG: arriva lo smartphone Wing sotto al display rotante un secondo schermo.

La casa coreana LG torna al passato presentando un form factor già visto nel 2006 ma ovviamente in chiave moderna e super tecnologica.

Continuando la lunga strada dell’Innovazione LG sferra un nuovo colpo, ma non presentando uno smartphone dallo schermo pieghevole ma un dispositivo con  caratteristiche uniche. È la volta di LG Wing un nuovo device che fa parte della gamma Explorer proiect è che ha un form factor uguale a un telefono presentato nel 2006 l’U900.

Il meccanismo è lo stesso il secondo display da 3,9 pollici è nascosto e appare ruotando di 90 ° quello principale da 6,8 pollici formando così una t costituita da due schermi sovrapposti. Il meccanismo è stato testato da LG che garantisce un uso di oltre 200.000 volte.

Guardandolo del chiuso LG presenta un design classico di uno Smartphone convenzionale, vediamo un display oled, tripla fotocamera posteriore è una pop-up da 32 megapixel sul display. rotante in senso orario lo schermo si pone in maniera orizzontale e rivela un secondo display da 3,9 pollici che permette di accedere a nuove modalità e funzioni del telefono.

Per esaltare il phonefactor LG ha collaborato con un partner di innovatori del settore. Quando si guarda YouTube o tubi dal broswer preinstallato naver whale, lo schermo principale mostra i video mentre quello secondario mostra i commenti o la barra delle ricerche. Inoltre Grazie anche alla collaborazione con Rave e Ficto è possibile godersi video e modalità fullscreen e allo stesso momento interagire con altri utenti attraverso il secondo schermo.

E secondo schermo può essere utile in auto ad esempio mentre si stanno consultando le indicazioni stradali sul primo schermo e avere sul secondo schermo l’elenco delle chiamate.

Presente inoltre la funzione griplock che contenta di tenere lo schermo bloccato quando non è necessario in modo da evitare tocchi involontari.